DERATTIZZAZIONE

L’attività di derattizzazione si riferisce a quelle operazioni atte a determinare la distruzione completa di ratti e topi.
Essa riveste un ruolo essenziale nel settore della sanificazione e dell’igiene ambientale dal momento che i ratti sono un veicolo efficace di agenti patogeni trasportati dai parassiti (pulci ed acari) che vivono su di essi e che facilmente si trasmettono all’uomo e agli animali domestici provocando malattie quali leptospirosi, colera, tifo, murino, salmonellosi ecc.

La derattizzazione contro i roditori richiede la conoscenza e la messa in pratica di tecniche appropriate spesso l’uso di un singolo prodotto non è sufficiente perché le loro doti di adattabilità, prolificità, e scaltrezza li rendono particolarmente favoriti nella competizione per la sopravvivenza. La lotta deve essere effettuata con mezzi meccanici, fisici e chimici che vanno integrati in maniera ottimale a seconda del tipo di situazione ambientale nella quale si effettua l’intervento di bonifica.

La scelta del sistema e della sostanza rodenticida e la rotazione degli stessi è cruciale per la riuscita dell’intervento e va effettuata dopo una valutazione accurata del locale da bonificare , dell’ambiente limitrofo e delle abitudini del roditore.

I suoi servizi in quest’area di intervento sono rivolti soprattutto a:

  • abitazioni
  • magazzini
  • cantine
  • giardini
  • locali civili e industriali
  • ristoranti
  • mense private e comunali
  • granai
  • in ogni luogo dove si registra la presenza di derrate alimrntari
  • aziende lavorazione di frutta secca

>>>>>>>>>>  GUARDA LE ATTREZZATURE E GLI STRUMENTI PER LA DERATTIZZAZIONE